Vuoi sapere quali sono i benefici del massaggio in gravidanza ?

Vuoi sapere quali sono i benefici del massaggio in gravidanza ?

 (L'articolo non è ancora disponibile in tedesco).

Questa settimana tratteremo con Anna, professionista del massaggio medicale in Ticino, un argomento molto sentito dalle neo mamme.

Massaggio pre e post parto.

Durante i 9 mesi della gravidanza, il corpo della futura mamma cambia: mal di schiena, affaticamento e gonfiori sono i disturbi più tipici dell’attesa, e non sono rari anche effetti collaterali, come sbalzi d’umore, ansia o depressione.

ll massaggio per la donna in attesa di un bebè è finalizzato principalmente a migliorare la circolazione venosa e linfatica, quindi ad “alleggerire” le gambe quando l'aumento del peso della pancia, soprattutto nella seconda metà della gravidanza, rallenta il ritorno circolatorio con il rischio di vene varicose. Provoca anche un aumento dell'iperlordosi lombare favorendo potenzialmente dolori alla schiena per movimenti inopportuni e possibilità di parti difficili.

Migliora l’elasticità cutanea in modo da poter avere un effetto preventivo su formazione di smagliature causate dalla distensione della pelle.

Inoltre stimola gli ormoni del benessere come serotonina e dopamina, diminuendo i corrispettivi e antagonisti ormoni dello stress, come noradrenalina e cortisolo rilassando le tensioni muscolari prevenendo o alleviando questi disturbi ridona relax ed abbassa il livello di stress, allontanando il rischio di scompensi psico-fisici.

E’ fortemente consigliabile eseguire massaggi in gravidanza durante tutto tale periodo e possibilmente anche dopo, al fine di agevolare il processo di normalizzazione dell'intero organismo (incluso il trattamento di eventuali cicatrici reattive) della "neomamma".

Il massaggio può sicuramente favorire un recupero fisico e psicologico ottimale.

I principali benefici di questa terapia sono :

  • Rilassamento
  • Alleviamento dello stress
  • Sollievo di dolori muscolari situati nel collo o nella schiena
  • Aiuto nella riduzione della ritenzione idrica
  • Aiuto nella riduzione dell’utero fino alle sue dimensioni normali
  • Riduzione della cellulite e miglioramento della tonicità della pelle

 Rimodellarsi dopo il parto.

Viene da sè quanto il massaggio possa essere utile anche nella fase successiva: dopo il parto, per ritornare in forma il corpo ha bisogno di diversi mesi. Drenando e ritonificando, il massaggio può accelerare significativamente il processo di rimessa in forma ed aiuta a cancellare gli inestetismi residui.

 

Controindicazioni

Se la gravidanza è fisiologica, cioè procede normalmente, non ci sono praticamente controindicazioni. Il massaggio specifico può essere effettuato per tutti i nove mesi e dopo il parto (dopo un’attesa di 40 giorni); in caso di disturbi o patologie particolari, sarà necessario però consultarsi con il proprio ginecologo.

Se vuoi avere uno sconto di 5 Chf sul prossimo massaggio clicca QUI.

Se ti è piaciuto l'articolo iscriviti QUI alla newsletter per rimanere sempre informata.

Commenti

Scrivi commento

Il commento è stato moderato